Progetto TPR Macchina e assistenza in cantiere

Il nostro cliente, attivo nella costruzione di pipeline, ci ha commissionato dapprima uno studio di fattibilità sulla possibilità di rimuovere tubi interrati senza lo scavo della trincea (Trenchless Pipeline Removing). Avute le conferme, ci ha commissionato la progettazione di una macchina, funzionante con taglio waterjet, che andasse a tagliare con taglio elicoidale il tubo per permetterne l’estrazione, secondo loro brevetto.

Le difficoltà incontrate sono state dapprima l’elevatissima pressione del taglio waterjet applicato in cantiere, poi la ridotta e costante velocità che deve avere la macchina per permettere il taglio.

Il progetto si è svolto per gradi successivi ed è tutt’ora in atto, prevedendo, come ulteriore sviluppo, la costruzione di una macchina che tagli il tubo e proceda alla successiva estrazione mediante tiro e rotazione, senza avere bisogno di rig o altre macchine esterne.

A completamento delle opere di progettazione abbiamo fornito anche assistenza in cantiere, per valutare insieme le problematiche connesse